Menu

All'insegna del messaggio "Compagno di Vita", il Top Management di Samsung Italia ha eletto a madrina dell'evento Raffaella Carrà, autrice della svolta che ha reso bidirezionali i programmi televisivi proprio grazie al telefono.

GALAXY-S-4Il nuovo Samsung GALAXY S4 l'abbiamo già presentato su un altro post, proprio in coincidenza del suo lancio negli USA. Ieri sera, con un evento-spettacolo, l'introduzione ufficiale al mercato italiano nel corso della quale abbiamo potuto toccarlo con mano e verificarne di persona aspetto, caratteristiche e funzionalità.

ronto Raffaella? ed è apparsa proprio una Raffaella Carrà in gran forma, rilanciata anche dal recente talent  show della RAI, che - ha confessato pubblicamente - al telefono deve molto, essendo stato l'artefiche non solo di alcuni suoi programmi di grande successo, ma dell'aver dato bidirezionalità al rapporto artisti-pubblico per la televisione, trasformandoli da spettatori passivi, a protagonisti di storie o di concorsi. Oggi, specialmente con twitter, tutto questo appare normale, ma trent'anni fa fu una vera rivoluzione. Ma fuori dalla scena, per Raffaella Carrà il telefono è uno strumento "al servizio della sua vita", che trova utile, ma dal quale non si fa "dominare". Quindi, un vero compagno di vita, utile ma non invandente.

Filosofia che ha guidato i tecnici di Samsung nello sviluppo dell'innovativo GALAXY S4, dal quale il management italiano si aspetta grandi numeri e soddisfazioni, ancora superiori agli eccellenti risultati ottenuti dai precedenti GALAXY S2 e GALAXY S3. Cosa vuol dire "fliosofia"? Tante cose. 

Il cellulare ormai l'abbiamo sempre con noi. Non c'é nessun altro oggetto che ci accompagna così fedelmente nell'arco della giornata come lo fa il telefono cellulare. Ma noi siamo persone, siamo studenti o lavoratori (con il dovuto rispetto ai disoccupati che - speriamo - tendano a ridursi a zero), siamo consumatori e viviamo in un contesto che ci mette a costante contatto con gli altri, amici o parenti che siano.

Le direttrici per lo sviluppo del nuovo GALAXY S4

E su queste tre direttrici sono state sviluppate le innovazioni tecnologiche inserite nel nuovo GALAXY S4:

1. Siamo persone: la salute è un valore primario che talvolta tendiamo a trascurare, ma che con il GALAXY S4 può esser messa sotto costante osservazione, rilevando in modo silente alcuni parametri vitali, lanciando degli allarmi in caso di pericolo. Così, sfruttando una serie di sensori, l’applicazione Health monitora la forma fisica dell’utente e le condizioni ambientali in cui l’utente stesso vive. Si possono così registrare l'attività fisica svolta, l’alimentazione e persino le ore di sonno godute. Cardiofrequenzimetro-SamsungTra gli accessori, ci sono persino una bilancia Bluetooth Body Scale, un braccialetto S Band per monitorare l'attività fisica e il Cardiofrequenzimetro Bluetooth. I dati raccolti vengono quindi registrati in un diario, tracciando l'andamento nel tempo e le soglie di rispetto.

2. Siamo studenti o lavoratori: in un mondo sempre più globalizzato, la conoscenza delle lingue diventa fondamentale. Ma per bravi e acculturati che possiamo essere, più di un paio, oltre alla propria, è molto difficile conoscerne. Così, diventa molto utile la nuova funzione S Translator che esegue la traduzione istantanea di testi o messaggi in applicazioni come e-Mail, SMS e Chat, usando ad esempio il servizio di messaggistica istantanea gratuito ChatOn. Nonostante il GALAXY S4 sia leggermente più sottile del precedente S3, la durata della batteria, ora da 2600 mAh, è stata lievemente allungata, sebbene la grande disponibilità di servizi rischi di comprometterne gli effetti a causa della grande quantità di lavoro aggiuntivo che si può affidare all'S4. Da ultimo, la funzione Knox - esclusiva di Samsung - che proietta il GALAXY S4 verso le imprese grazie alle funzioni di sicurezza e di "partizionamento" del sistema operativo, consentendo così di distinguere tra le funzioni di lavoro e quelle personali, superando le varie problematiche connesse al BYOD.

3. Siamo consumatori: lo schermo del Samsung GALAXY S 4 è cresciuto leggermente di dimensioni - passando da 4,8 a 5 pollici - ma è sopprattutto migliorato in qualità, grazie al Display Full HD Super AMOLED da 5”. Detta così potrebbe significare poco, ma avendoli avuti in mano entrambi, uno vicino all'altro, le differenze sono evidenti, specie nella visione di filmati di alta qualità: distinguere i singoli pixel è ormai impossibile, almeno a occhio nudo! E per rimanere all'impressione ricavata tenendolo in mano, la leggerezza appare sorprendente, specie commisurata alle dimensioni dell'apparecchio che è meno maneggevole dei modelli più piccoli, ma stando alle dichiarazioni dei tecnici, dovrebbe esser ancora più resistente grazie al nuovo Corning Gorilla Glass 3, il nuovo materiale in vetro garantito da Corning contro danni e graff. In realtà non abbiamo provato né a romperlo, né a graffiarlo o buttarlo per terra, per cui la considerazione si limita alle affermazioni "della casa".

La tentazione di accedere al nuovo servizio Samsung Hub, che sostituisce e integra i vari hub di Samsung, per scaricare o ascoltare musica, video, giochi e libri diventa così molto forte. Oltretutto, usando l’innovativo servizio WatchOn, si possono ricercare contenuti video su più piattaforme, dai canali TV in chiaro al video-on-demand, per cui qualsiasi momento trascoro in una sala d'attesa o in una colonna auto, può trasformarsi in una piacevole occasione di svago. 

4. Viviamo in un contesto: al di là della fotocamera posteriore da 13 Megapixel, che si aggiunge a quella anteriore da 2 Megapixel, diventano molto interessanti le possibilità di registrare contemporaneamente - film o fotografie - usando entrambe le fotocamere, di abbinare alle foto alcuni secondi di suono in diretta - pensiamo ad esempio ad una foto del mare con il rumore delle onde nel sottofondo - di condividere le immagini anche in tempo reale, o di traslarle in album da pubblicare o stampare, dopo avervi fatto qualche eventuale ritocco. Cosa che può esser fatta anche con la musica, usando la funzione Group Play che permette a più persone anche di ascoltare una stessa canzone su più GALAXY S4, ottenendo un suggestivo effetto di amplificazione del suono. Ci sono addirittura 12 modalità, tra le quali quella di Scatto Dinamico che consente di visualizzare la sequenza dei movimenti di un’azione in un’unica foto

Ho lasciato per ultima la funzione apparentemente più innovativa, ma che mi lascia personalmente un po' perplesso. Osservando le espressioni del viso, la voce e i movimenti dell’utente, il GALAXY S4 ritiene di riuscire ad anticipare le intenzioni e ad assistere l'utente nell'uso del telefonino. Ad esempio, con Pausa Intelligente lo schermo va in stand-by non appena l’utente allontana lo sguardo dal Display e si riattiva quando l’utente torna a guardarlo. Con Scorrimento Intelligente si può scorrere il contenuto di una pagina Web o di una Mail, senza bisogno di toccare lo schermo. Ce ne sono poi alcune altre - che cito solamente, tipo Air ViewAir Gesture S Voice Drive - tutte orientate a guidare le funzioni del telefono attraverso un gesto della mano o la voce. 

Nelle dimostrazioni fatte, queste funzioni sono davvero impressionanti, ma per esperienza personale, tutta questa intelligenza - che troviamo anche sulle nuove versioni di Windows o di iOS - spesso porta le macchine a comportarsi in modo molto diverso da come si vorrebbe, per cui io normalmente le disattivo. Indubbiamente, però, mano a mano che matureranno costituiranno un grande ausilio, specie per chi ha poca dimestichezza con l'uso degli strumenti tecnologicamente più avanzati. 

“Oggi uno SmartPhone deve accompagnare la persona nell’intero arco della giornata, aiutandola e facilitandola nelle proprie attività quotidiane, sia nella vita professionale che in quella privata. GALAXY S 4 risponde a queste esigenze, grazie a funzionalità estremamente intuitive, una batteria ancora più durevole rispetto al suo predecessore e, per la prima volta nella storia dei prodotti Samsung, un’ampia gamma di accessori legati alla salute e alla massima personalizzazione del proprio SmartPhone” ha commentato Carlo Barlocco, Senior Vice President, Head of Sales & Marketing di Samsung Electronics Italia.

SamsungGALAXY S4 sarà disponibile in Italia dal 27 aprile nelle colorazioni Black Mist e White Frost al prezzo di 699 euro. I clienti che sceglieranno di acquistare un dispositivo italiano ed effettueranno la registrazione al Samsung Exclusive, sarà disponibile un pacchetto di servizi che comprende la possibilità di sottoscrivere gratuitamente un anno di assicurazione contro danni accidentali non coperti da garanzia e l’opportunità di usufruire di una speciale assistenza, che prevedeservizio di ritiro e riconsegna a domicilio dello smartphone, con priorità di riparazione.

Ultima modifica ilMercoledì, 13 Giugno 2018 12:10

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Torna in alto

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok