Menu

Previsioni 2013: Dell cambia pelle e punta su Software e Servizi

Da puro produttore di Hardware, attraverso acquisizioni mirate, in vista dell'era "Cloud", Dell si sta preparando alla nuova fase di "Solution & Service Provider"

Affermatasi sul mercato grazie all'innovativo modello di distribuzione diretta e di produzione quasi su commessa (Build-to-Order) di PC, Server e Lap Top , 2015, Dell si sta preparando coscienziosamente ad entrare nell'era Cloud Computing, sempre più abbinata al progressivo passaggio da LapTop e Netbook a SmartPhone e Tablet.

Nel contempo, partita dal settore "Consumer", l'azienda fondata da Michael Dell ha anche spostato il proprio focus sul mercato aziendale, conquistando importanti quote di mercato sia tra le Grandi Imprese, sia tra quelle Medie, Piccole e Piccolissime, creando un eccellente servizio di assistenza/manutenzione. Da qui, i primi passi verso l'erogazione di servizi a sempre più alto valore aggiunto, culminati nel 2009 con l'acquisizione della Perot Systems, l'azienda specializzata in servizi di Outsourcing fondata da Ross Perot, noto a tutti per aver concorso alla presidenza degli Stati Uniti, dopo aver fondato e diretto per oltre vent'anni la EDS, ceduta nel 1984 per 2,4 miliardi di dollari alla General Motors.

Nel corso del 2012, Dell si è assicurata il controllo di Wyse (in Aprile) e di Sonic Wall (in Novembre), rinnovando nel contempo il Software e le Appliance di Kace, acquisita nel 2010, specializzandole sempre di più nella gestione dei Device mobili, a supporto delle inarrestabili pratiche di BYOD (Bring Your Own Device). Operazioni che la collocano in un nuovo profilo competitivo, posizionandola come fornitore unico di Hardware e Software di gestione, specializzato per le Medie e Piccole imprese in quanto le sue apparecchiature non richiedono alcun intervento di configurazione risultando immediatamente "pronte all'uso" o anche fruibili in modalità "Cloud". Ed è in questo contesto che va collocato il nuovo Cloud Client Manager (CCM), evoluzione di un progetto nato proprio in casa Wyse.

La formula scelta da Dell risulta gradita anche alle aziende più grandi, specie per il fatto che, essendo basate su standard aperti, si evita qualsiasi rischio di rimaner vincolati ad un unico fornitore. Dell si candida così ad essere un nuovo e pericoloso concorrente per HP e IBM, ma anche di Cisco che si è data molto da fare in tema di acquisizioni per creare una piattaforma integrata di gestione Hardware/Software/reti. La strategia di Dell è quindi chiara: più attenzione alle medie imprese, con puntate verso le grandi e le piccole, meno al settore "consumer" sul quale si stanno concentrando Lenovo, Acer, Asus

Dell Wyse Cloud Client Manager e la nuova Dell Kace K300 Management Appliance

La nuova piattaforma offre una Console integrata per la gestione di qualsiasi apparecchiatura mobile - Smartphone o Tablet - "carrozzata" Android, Apple iOS o con altri sistemi operativi di questo genere. Essendo interamente basata su Cloud, CCM non richede alcuna installazione di Hardware o Software presso la sede del cliente, ed assicura scalabilità illimitata e copertura dei servizi 24 ore su 24, erogando un set completo di servizi di Mobile Device Management (MDM) e Mobile Application Management (MAM).

Dell ha anche presentato l'innovativa KACE K3000 Management Appliance che, disponbile proprio dall'inizio del 2013, opera in stretto abbinamento a CCM per gestire l'esecuzione delle applicazioni da parte di qualsiasi apparecchiatura mobile, ridefinendo di fatto il concetto stesso di System Management al cui centro vengono ora posti i servizi e gli utenti, a partire dalle policy, dalla sicurezza, dagli aggiornamenti e dalle prestazioni, e non più i Device usati da loro stessi.

In sostanza, dopo le acquisizioni e la presentazione dei nuovi aggiornamenti delle soluzioni nelle aree Storage e servizi di Backup (Compellent Storage Center 6.3, disponibile nel secondo trimestre del 2013, e PowerVault DL4000 e DL2300), con le innovative soluzioni MDM e MAM, Dell si sta preparando per il 2013 ad un nuovo scenario competitvo anche sul fronte della gestione dei sistemi...

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Torna in alto

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok