Menu

IT Software apre a Honk Kong

Dopo le New York e Londra, la società milanese si lancia anche sul mercato asiatico

IT SOFTWARE, The Technancial company, società italiana con un’esperienza ventennale nell’e-finance, presenta i piani di crescita per il 2012 che la vedranno sempre più orientata verso lo sviluppo all’estero.

Affiancare gli operatori italiani che operano anche all’estero, accrescere la presenza su operatori internazionali e presidiare i nuovi mercati, sono le direttive di sviluppo dei prossimi anni. Per questo motivo IT SOFTWARE intensificherà la sua presenza su Londra, piazza di riferimento per l’Europa e aprirà un ufficio a Hong Kong.

La presenza in Asia ha l’obiettivo di offrire supporto ai propri clienti globali che vogliono utilizzare le soluzioni di IT SOFTWARE globalmente, oltre a cogliere nuove opportunità commerciali e stringere alleanze con operatori locali.

IT SOFTWARE è già presente in diversi paesi quali Spagna, Francia, UK, Sud Africa e US. La presenza è sia diretta che gestita attraverso partnership con aziende locali specializzate nella vendita e assistenza di soluzioni per la finanza.

Il 2012 vedrà IT SOFTWARE impegnata anche in una serie di iniziative per aumentare la propria visibilità su mercati quali UK, US e Asia. Tra questi la partecipazione ad importanti eventi e manifestazioni specializzate tra cui il TradeTech a Londra il prossimo aprile.

IT SOFTWARE sta puntando a diventare un fornitore globale ma l’Italia rimane sempre un importante mercato di riferimento. Gli sforzi fin qui fatti hanno già prodotto significativi risultati con il fatturato proveniente dall’”estero” in forte espansione e con un crescente numero di nuovi clienti e nuove opportunità di sviluppo su scala globale.

L’Italia è sempre un mercato di riferimento per la nostra azienda, ma la crescita a livello internazionale e l’acquisizione di una dimensione globale ci è imposta da un mercato che è per sua natura sempre più globale. D’altro canto anche i nostri clienti italiani non operano già da tempo più soltanto sul mercato italiano segno che per rimanere competitivi in questo mercato bisogna necessariamente superare le barriere nazionali.” Ha commentato Mirko Marcadella Direttore generale di IT SOFTWARE.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Torna in alto

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok