Menu

A Milano, il nuovo Centro Globale di Competenza per le tecnologie Microwave di Huawei

Inaugurato nei giorni scorsi, punta ad assumere 100 persone già entro il 2012

Huawei, azienda cinese specializzata nella fornitura di soluzioni di information e communication technology, ha inaugurato a Milano il primo Centro Globale di Competenza sulle tecnologie Microwave di ultimissima generazione. Il nuovo centro, polo di estrema eccellenza e di grande innovazione e punto di riferimento mondiale per lo sviluppo di soluzioni wireless, sarà il primo centro globale di competenza di Huawei al di fuori della Cina. La scelta dell’Italia testimonia l’importanza del nostro paese nella strategia globale di Huawei e la forte volontà di investire nel territorio e nelle persone.

La decisione di investire sul centro di ricerca di Milano è frutto degli ottimi risultati raggiunti negli ultimi tre anni ed è facilitato dall’elevatissimo livello di competenze e di conoscenze disponibili in quest’area. La Lombardia è, infatti, internazionalmente riconosciuta quale bacino ideale per lo sviluppo delle tecnologie microwave, grazie anche ai solidi investimenti effettuati nella ricerca universitaria. Anche per questi motivi Huawei ha deciso, per la prima volta, di delocalizzare il Centro Globale Competenza Microwave a Milano, dove si affiancheranno alle attività globali di Ricerca e Sviluppo per le soluzioni wireless di ultima generazione anche le funzioni di servizio e di assistenza tecnica alle vendite.

“Siamo molto orgogliosi di inaugurare questo importante polo di innovazione. Huawei è fortemente impegnata a investire nel mercato locale e vuole contribuire al suo sviluppo economico. Investendo nel Centro Globale di Competenza Microwave a Milano, Huawei conferma la sua forte intenzione di puntare sul territorio e diventare un riferimento importante per gli operatori quale leader di mercato nella tecnologia microwave per l’ICT. Entro inizio del prossimo anno contiamo di avere oltre 100 persone impiegate nel nostro centro di Milano”, ha dichiarato George Zhao, Managing Director Huawei Italia.

“Il centro ha una portata internazionale e contribuirà a creare soluzioni per l’implementazione di innovative reti a banda larga mobile che aiutino i tradizionali sistemi microwave ad incontrare le necessità delle reti mobili avanzate. E’ la prima volta che Huawei istituisce una struttura a livello globale in Italia, e ci auguriamo che rappresenti un pilastro importante per sottolineare la nostra particolare attenzione per la ricerca.” ha dichiarato Renato Lombardi, Vice Presidente Microwave Product Line di Huawei.

La rapida crescita delle connessioni mobili a banda larga in 3G HSPA e in futuro di quarta generazione (LTE) contribuisce sempre più ad aumentare le esigenze in termini di capacità e densità di rete. L’introduzione di nuove tecnologie wireless a microonde, quali la trasformazione IP, elevatissima efficienza spettrale e utilizzo di frequenze altissime in bande millimetriche, svolge un ruolo fondamentale nella modernizzazione della rete, permettendo di far fronte a questa crescita esponenziale della capacità e rispondendo ad altre specifiche richieste dalla quarta generazione.

Huawei ha creato il centro di Ricerca & Sviluppo Microwave a Milano circa tre anni fa, grazie alla riconosciuta leadership mondiale dell’area su queste soluzioni. Oggi la quota di mercato di Huawei nelle soluzioni microwave è passata dall’1% iniziale (2008) al 16%, con una importante crescita nel mercato europeo.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Torna in alto

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok