Menu

Con l’innovativo Test Server di Micro Focus, anche tutto i test delle applicazioni Maniframe si possono effettuare su Server Windows

Buone le reazioni delle prime aziende che l'hanno già provato

Micro Focus ha presentato Micro Focus Test Server, una innovativa tecnologia che consente di accelerare i processi di testing e ridurre in modo significativo i costi di gestione, così come confermato da vari clienti pilota, tra i quali il Banco Espirito Santo (BES), la più grande banca portoghese.

Micro Focus Test Server è un ambiente compatibile con IBM z/OS, dove l’applicazione attivata su di un Server Windows, si comporta proprio come se fosse installata sul Mainframe di produzione dell'azienda. In tal modo, è possibile effettuare un’ampia serie di test nella fase di pre-produzione su hardware facilmente disponibile. In tal modo, si semplifica l'esecuzione dei test, riducendone nel contempo i costi.

Micro Focus Test Server è la prima e unica soluzione totalmente compatibile con i Mainframe IBM che consente anche di svolgere con accuratezza tutti i test d’integrazione. Eddie Houghton, Product Director di Micro Focus, nell'illustrate la nuova piattaforma di testing ha commentato: “Il numero di Mainframe IBM utilizzati in tutto il mondo è altissimo, tanto che il 76% dei CIO li considera parte integrante del proprio business. Le applicazioni dei Mainframe IBM sono quasi sempre determinanti per l'operatività della maggior parte delle grandi aziende ove sono installati. Fornire un numero sufficiente di cicli per il testing è decisamente necessario per disporre di un software funzionale secondo le esigenze dell’azienda e dei clienti”.

“Dotarsi di una soluzione per il rehost dei test è doppiamente vantaggioso per le aziende che hanno problemi di capacità del Mainframe,” ha continuato Houghton. “Infatti, non solo potranno contenere o tagliare i costi, eliminando la necessità di investire in ulteriori MIPS, ma potranno anche completare le fasi di testing più velocemente e senza comprometterne la qualità. I cicli di test non sono più vincolati alla scarsa potenza di elaborazione su Mainframe. Inoltre, Test Server garantisce implementazioni dei sistemi di produzione al di fuori del mainframe IBM senza rischi, offrendo significativi risparmi.

L’importante banca portoghese BES ha colto immediatamente questa opportunità. Il Senior IT Manager di BES, José Caetano Pereira, spiega: “Necessitavamo di una soluzione innovativa che ci consentisse un testing scalabile e di maggiore qualità. Grazie alla possibilità di individuare con più facilità errori nel ciclo di vita dello sviluppo del software, saremo in grado di effettuare cambiamenti in modo più rapido e di offrire un software più efficace, attraverso la fase User Acceptance Test e la conseguente produzione”.

Le principali caratteristiche di Micro Focus Test Server sono:
• Supporto per un’ampia gamma di applicazioni e dati mainframe COBOL e Assembler che includono batch con JCL, CICS o IMS TM online, DB2, IMS DB e file VSAM
• Un ambiente per effettuare il test di applicazioni composite, dove i programmi .NET e Java necessitano di risorse per il mainframe COBOL
• Stretta integrazione al mainframe con accesso facile e sicuro a librerie, applicazioni e dati di codice sorgente mainframe, che consentono alle aziende di integrare il test con le risorse che continuano a risiedere sul mainframe
• Un motore per il test server comprovato in grado di fornire elevate prestazioni, un ambiente di esecuzione robusto per il testing multi-region e multi-utente

Ulteriori informazioni su Test Server sono disponibili sul sito:

http://www.microfocus.com/products/enterprise/StudioEETestServer.aspx

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Torna in alto

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok