Menu

Al via il nuovo Microsoft Windows Phone "Mango"

Alla Worldwide Partner Conference, Andy Lees, presidente di Microsoft, ha fortemente invitato i partner ad investire sul nuovo sistema operativo per SmartPhone.

Nel discorso di apertura alla WPC, Lees ha cercato di sensibilizzare i partner di Microsoft sulle opportunità di entrare a far parte all'ecosistema in continua espansione di Windows Phone e di coglierne i vantaggi.

Tra le numerose nuove funzionalità introdotte con la nuova versione di Windows Phone, nome in codice "Mango", ce ne saranno alcune mirate a coniugare il sistema con Microsoft Office, Exchange e SharePoint, potendo contare sin da subito su una base di centinaia di milioni di utenti.La prossima versione di Windows Phone è attesa per la fine dell’anno, e consentirà di integrare Microsoft Office Mobile e Outlook Mobile, consentendo alle aziende di estendere le proprie infrastrutture IT all'impiego dei servizi Microsoft basati su cloud come Office 365.

Nell'ecosistema di Windows Phone rientra anche l'importante partnership con Nokia che si aggiunge agli accordi con altre aziende quali ZTE, Acer e Fujitsu.Ad oggi, l'ecosistema di Windows Phone conta già

• Oltre 42.000 sviluppatori registrati nel Marketplace

• Più di 1,5 milioni di toolkit di sviluppo scaricati

• Oltre 22.000 applicazioni e giochi nel Marketplace Windows Phone con una media di oltre 100 nuovi titoli al giorno

Osservando la crescente base di partner e il grande impulso a livello di sviluppo e applicazioni, Bryan concorda sull'affermazione di Lees secondo cui i partner hanno una grande opportunità di espandere la propria attività assumendo un ruolo attivo nell'ecosistema di Windows Phone.

La piattaforma Windows Phone, secondo Bryan, insieme ai nuovi strumenti di sviluppo delle applicazioni per "Mango", consentiranno ai partner di creare e distribuire soluzioni, servizi e applicazioni mobili che daranno un impulso significativo alla crescita della loro attività.

Alla WPC, Microsoft ha condiviso i risultati di un nuovo white paper commissionato a IDC, nel quale vengono evidenziate diverse aree in cui i partner hanno possibilità di vendita nelle aziende che utilizzano Windows Phone.Dal white paper, che si basa sui dati raccolti da IDC e sulle discussioni con i partner, risulta che Lync, Office 365 e SharePoint offrono ai partner le più rapide opportunità di aumento del fatturato, oltre che l'utilizzo di Windows Phone per abilitare la connettività mobile per Exchange e per le applicazioni aziendali personalizzate dei clienti offre, in generale, la più grande opportunità di profitto.IDC prevede che entro il 2012 Windows Phone avrà il potenziale di generare per i partner Microsoft un fatturato annuo per servizi e software di $296 per dispositivo Windows Phone.*

"Questa attività richiede ai partner di concentrarsi non solo sulle proprie competenze tecniche e commerciali, ma sempre di più sulla capacità di analizzare l'attività dei propri clienti e individuare le aree in cui una soluzione mobile possa offrire valore aggiunto e diventare parte di una strategia coerente", ha dichiarato Chris Ingle, Consulting and Research Director dell'European Systems Group di IDC.

Lees ha annunciato un esclusivo programma di sconti che consente ai membri di MPN in tutto il mondo di provare e ottenere più facilmente Windows Phone. Il nuovo programma di sconti è disponibile, con effetto immediato, per tutti i membri di MPN che dispongano di almeno una certificazione Microsoft.Lees ha inoltre presentato una nuova applicazione di MPN per tutti i partner con una Mobility Competency, che consente di accedere facilmente a contenuto tecnico e di vendita esclusivo per Windows Phone quando si è fuori sede.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Torna in alto

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok