Menu

Il nuovo Unified Computing System di Cisco punta diretto sul Cloud Computing

Le nuove soluzioni fanno cadere le barriere tra Cloud pubbliche, ibride e private

In occasione della sua conferenza annuale sull'IT Cisco Live, Cisco, l'azienda ha presentato alcune innovative soluzioni per incrementare le prestazioni, la sicurezza ed il controllo degli ambienti Cloud, superando le barriere tra Cloud pubbliche, ibride e private, aprendoli agli accessi con qualsiasi dispositivo mobile (PC, Tablet, SmartPhone, TV).In dettaglio, le novità includono Cisco Unified Computing System (Cisco UCS™), gli Switch Nexus ed i Cisco Wide Area Application Service (WAAS) per l’ottimizzazione delle performance delle applicazioni, e l’email security.

L’UCS Manager, che gestisce tutti i sistemi di configurazione e operazione sia degli UCS blade server che dei rack-mount server, fornisce una robusta e aperta Application Programming Interface (API) per l’integrazione con altri software di gestione. Cisco, ora, sta lanciando il VMware vCenter per il Cisco Unified Computing System e UCS Express on Cisco Integrated Services Routers (ISRs), una piattaforma di virtualizzazione unificata che permette alle organizzazioni IT di organizzare, pianificare in modo rapido, e configurare l’intero ambiente IT virtualizzato in tutte le filiali e in tutti i data center. Questo aiuterà a clienti a ridurre i costi operativi, a migliorare l’automazione operativa, e a fornire elevati livelli di sicurezza.

Ottimizzazione della performance delle applicazioni per il Cloud e il Video

Cisco ha lanciato nuove innovazioni rispetto alla sua linea di prodotti WAAS che migliorano la performance delle applicazioni tradizionali e di quelle erogate in modalità software-as-a-service (SaaS) nel cloud, i virtual desktop, e i video ad alta qualità. Con l’introduzione del primo context-aware data redundancy elimination (DRE), Cisco WAAS gestisce la larghezza di banda in modo più efficiente e permette alle applicazioni di performare meglio sia nelle sedi remote che distaccate, poiché le informazioni non sempre necessitano di essere distribuite dal data center.

Il nuovo context-aware DRE migliora il tempo di risposta delle applicazioni e il throughput cambiando il comportamento del DRE caching sulle basi di per-application e per-branch office. Questa funzionalità context-aware offre “una performance equa” in tutte le sedi e migliora l’esperienza dell’utente finale. Inoltre, il nuovo WAAS Central Manager, che può gestire fino a 2.000 richieste WAAS da una singola interfaccia, e l’integrato Application Performance Manager (APM) forniscono agli amministratori della rete una visibilità più ampia relativamente alle performance delle applicazioni e all’utilizzo della rete, una efficienza operativa migliore, e una rapida analisi root-cause delle performance avute.

Sicurezza per le Email nel Cloud

Cisco ha lanciato funzionalità innovative per la sicurezza delle email per rispondere al crescente volume degli attacchi via email e per fornire una crittografia avanzata e sicura delle mail per una migliore esperienza dell’utente finale. Le nuove soluzioni Cisco Cloud Security per il web e le email riducono il rischio di malware, attacchi phishing e spam grazie a policy di protezione avanzate.

I Cisco IronPort Outbreak Filters proteggono da attacchi personalizzati via email che colpiscono individui o piccolo gruppi. Utilizzando la tecnologia di sicurezza integrata IronPort e ScanSafe, la soluzione Outbreak Filters identifica i messaggi che potrebbero rivelarsi in realtà attacchi, e protegge gli utenti bloccando l’accesso a siti pericolosi.

La soluzione per la sicurezza delle email Cisco IronPort Business-class fornisce ulteriore sicurezza per quelle email a cui si ha accesso dai tablet, dai PC o dagli smartphone:

  • Permette agli utenti aziendali di utilizzare le credenziali corporate esistenti (userID e password) per accedere alla maggioranza delle applicazioni cloud con un solo accesso da parte dell’utente
  • Disabilità delle recalled email in modo che i riceventi non le debbano più leggere
  • Permette agli utenti finali “una capacità di inoltro sicuro” per un controllo sul destinatario a cui viene inoltrata l’e-Mail.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Torna in alto

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok