Menu

Continua l’evoluzione di OpenStack, il sistema operativo Open per il Cloud Computing

Extreme Networks va ad aggiungersi a un lungo elenco di produttori e Cloud Service Provider al lavoro per una soluzione Cloud Open Source

Anche Extreme Networks ha annunciato la propria adesione alla community OpenStack, il sistema operativo Open per il Cloud Computing voluto da Rackspace e NASA, volto allo sviluppo di un'infrastruttura virtualizzata ad alte prestazioni in grado di favorire il passaggio degli utenti verso l'ambiente Cloud. Extreme Networks si unisce così alle oltre 50 aziende partecipanti alla principale iniziativa software per il Cloud Open Source, incentrata sulla definizione di standard e di soluzioni per l’interoperabilità.

OpenStack riunisce una community di Cloud Service Provider e Vendor tecnologici focalizzati sullo sviluppo di un'infrastruttura software Open Source per architetture Cloud pubbliche, private e ibride. Entrando a far parte dell'iniziativa, Extreme Networks porrà l'attenzione sull'integrazione e sull'automazione del Layer di rete delle architetture OpenStack, introducendo capacità avanzate e funzioni di provisioning End-to-End delle risorse.

Con l'emergere di architetture cloud pubbliche e private, l'iniziativa OpenStack porterà a un'accelerazione dell'implementazione di servizi Cloud aperti e interoperabili. Una componente essenziale dei servizi Cloud è la definizione e l'integrazione all'interno dello Stack di funzionalità a livello di rete con l'obiettivo di creare un'infrastruttura Cloud completamente automatizzata dotata di funzioni di Self-provisioning.

"OpenStack condivide la nostra stessa vision di un cloud computing aperto e scalabile, e ha già avuto modo di affermarsi quale leader nelle soluzioni basate su cloud open source", ha osservato Kevin Ryan, Director Data Center Solutions Marketing di Extreme Networks. "La comunità OpenStack è nella posizione ottimale per poter definire il modo in cui i servizi cloud devono essere sviluppati ed erogati".

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Torna in alto

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok