Menu

NTT assume ancora in Italia: 350 persone per il 2018 in aggiunta alle 1.000 fatte negli ultimi 3 anni

NTT DATA cerca professionisti e neolaureati nel campo dell’informatica e dell’innovazione tecnologica per tutte le sue 8 sedi in Italia

NTT DATA Italia, filiale nazionale del colosso giapponese dell’innovazione tecnologica, ha annunciato il nuovo piano di assunzioni per il 2018 che prevede il potenziamento di tutte le 8 sedi distribuite sul nostro territorio: Milano, Roma, Napoli e Cosenza per le quali sono previste altri 80 nuovi dipendenti, con l’obiettivo di arrivare a 500 dipendenti effettivi tra le due sedi entro i prossimi anni. Le posizioni lavorative attualmente aperte ricoprono diversi ambiti aziendali, dal manageriale alle aree tecnologiche.

Nello specifico, NTT DATA Italia intende assumere entro il 2018, 350 tra professionisti con elevato di esperienza e giovani neolaureati offrendo consistenti prospettive di crescita negli ambiti della consulenza e del digital. Le aree di inserimento saranno: Consulting, Security, Data e Intelligence, Digital e Mobile, CRM, Internet of Things (IoT) e Testing (area di ricerca in particolare per la sede di Napoli).

Negli ultimi 3 anni, NTT DATA ha fortemente investito in Italia. Ad esempio, il suo centro di ricerca e sviluppo di Cosenza è divenuto oggi un fiore all’occhiello dell'intera multinazionale e opera a livello mondiale con oltre 200 addetti. Dal 2014 al 2017 sono stati assunti più di 1.000 nuovi professionisti (1.004 al 30 settembre 2017). La “millesima” assunta è stata una donna inserita nel reparto Cybersecurity dell'azienda. Le donne rappresentano il 30% della nuova forza lavoro di NTT DATA Italia, e sono collocate in vari ambiti, compresi quelli a maggiore “tasso tecnologico”.

Il Meridione d’Italia risulta ancora premiato anche per i dati relativi alla provenienza universitaria dei nuovi lavoratori di NTT DATA assunti nel triennio 2014-2017: il 45% dei giovani assunti proviene infatti dalle Università del Sud (in particolare dall’Università della Calabria e dalla Federico II), il 33% dagli atenei del Centro e il 18% dalle università del Nord Italia.

Walter Ruffinoni“Il nuovo piano di assunzioni e i dati relativi alle selezioni effettuate da NTT DATA Italia negli ultimi tre anni rappresentano la crescita esponenziale della nostra azienda a livello nazionale, con una particolare attenzione alla valorizzazione dei giovani, del Sud e delle donne. L’assunzione di oltre 1.000 nuovi profili in questo triennio è il chiaro segno di come la nostra azienda stia crescendo in termini di business e di nuove competenze, e di come NTT DATA si stia affermando in diversi settori di mercato e nuove linee di offerta” è il commento di Antonio Vitale, Vice President Human Resources di NTT DATA Italia.

“Questo conferma la volontà dei nostri azionisti di investire in Italia, un paese di grande valore in termini di creatività, qualità del lavoro e impegno delle persone. Continuiamo a investire nella valorizzazione dei talenti femminili in azienda con l’obiettivo di aumentare la quota di donne che lavorano nel settore dell’innovazione tecnologica” l'opinione di Walter Ruffinoni, amministratore delegato NTT DATA Italia

Come candidarsi

Gli interessati a intraprendere un percorso professionale in NTT DATA Italia, possono inviare la propria candidatura spontanea o consultare le posizioni aperte e candidarsi a quella desiderata, visitando la sezione “Lavora con noi” su www.nttdata.com/it

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Torna in alto