Menu

esecuritylab

Agenda

Milano, 28 gennaio 2010

L’eSecurityLab è strutturato in sessioni definite in risposta al Call for Paper lanciato da AIPSI e BCI Italia nel settembre 2009.Tutte le sessioni saranno condotte da un moderatore che avrà il compito di porre domande di approfondimento e stimolare l'interazione con il pubblico presente alla manifestazione.

9:00

Registrazione e incontri con gli Sponsor

9:45-10:00

Struttura e presentazione della manifestazione: una rapida visione sulle priorità dichiarate dagli utenti e percepite dal mercato

Introduzione e Chairman: Maurizio Mapelli, Membro del Board di AIPSI

10:00-11:15

Definizione Priorità, Security Governance e Risk Management, : i modi migliori per gestire la sicurezza IT delle aziende, dall'analisi dei rischi, al rispetto delle normative, alla tutela degli Asset

Introduzione e Chairman: Carlo Guastone, Sernet - Coordinatore Area sicurezza di Toolnews

11:15-11:45

Coffee Break e incontri con gli Sponsor

11:45-13:15

Verso il futuro: proteggersi negli ambienti virtualizzati, di Cloud Computing e Web 2.0 con servizi e soluzioni di nuova generazione

Introduzione e Chairman: Mauro Cicognini, Membro del Board del ClusIT

13:15-14:00

Business Lunch e incontri con gli Sponsor

14:00-15:30

Impostazione e gestione di infrastrutture e servizi per il controllo degli accessi, delle identità, delle Policy, con Strong Authentication e Data Loss Prevention

Introduzione e Chairman: Michele Fabbri, Membro del Board di AIPSI

15:30-16:30

Unified Threat Management: Security Appliance e servizi per difendersi da Malware e proteggere i dati

Introduzione e Chairman: Giovanni Zanetti, Membro del Board di AIPSI

16:30-17:00

Stato dell’Arte e tendenze nelle soluzioni per la Sicurezza IT nelle SOA e nel Cloud Computing: sintesi ragionata dei dati rilevati dalla principali ricerche di mercato. Minacce, Rischi, Tecnologie, Servizi.

Alessandro Giacchino, BCI Italia

Ultima modifica ilLunedì, 20 Febbraio 2017 08:32

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Torna in alto