Menu

La Fiat 500 a Scuola di Internet

E' ancora presto per le macchine che guidano da sole, ma non per quelle "Always On". Al Mobile World Congress 2015 di Barcellona, sono di scena i servizi Uconnect™LIVE frutto della collaborazione tra FCA e Accenture

Per lasciare che la nostra auto guidi da sola, dopo averle dato l'indirizzo dove andare, è forse ancora presto, ma per goderne la musica o le notizie in Streaming, riceverne costantemente gli aggiornamenti dai Social Media o sul traffico non bisogna aspettare più: alcuni nuovi modelli di Fiat - cioè, volevo dire di FCA - sono già dotati di tali funzioni, scaturite dalla collaborazione tra la stessa FCA e Accenture, nell'ambito del progetto Uconnect™LIVE. A far da vetrina per questi nuovi servizi, il Mobile World Congress 2015 di Barcellona, nato come fiera dei telefoniti, ma divenuto ormai l'imperdibile appuntamento mondiale per le novità in tema di Mobilità e "Internet delle Cose".

500xDalla collaborazione tra Fiat Chrysler Automobiles (FCA) e Accenture sta nascendo una nuova generazione di veicoli dotati di una vasta gamma di servizi Internet finalizzati ad accrescere il confort dei passeggeri, la sicurezza e l'affidabilità dei veicoli e del viaggio. Capostipite di questa innovativa generazione di auto è la nuova Fiat 500X esposta al Mobile World Congress di Barcellona co-sviluppata da FCA assieme ad Accenture. All’interno dell’automobile sono previsti i servizi Uconnect™LIVE, che includono una serie di utility basate su internet, concepite per aiutare i conducenti a restare concentrati sulla guida.

Il sistema di infotainment a bordo dei veicoli FCA offre le più avanzate modalità di fruizione di musica e notizie, interazioni con i  Social Network, la capacità di controllare lo stile di guida per aiutare a ridurre le emissioni di CO2, e l’accesso ad una gamma di servizi diagnostici.

Accenture è stata scelta da FCA nell’area EMEA per sviluppare congiuntamente la tecnologia e la piattaforma mobile necessarie per fornire la nuova generazione di servizi Uconnect™LIVE in Europa. Si tratta di sviluppare, costruire e lanciare i servizi tecnologici, sia a bordo dei veicoli che per il back-end, oltre all’integrazione con i content provider e l’integrazione a bordo.

Accenture ha inoltre collaborato con FCA per la progettazione di un’esperienza d’uso multicanale, consentendo un approccio senza soluzione di continuità tra dispositivi mobili e siti web e lo sviluppo di una diagnostica dell’automobile facile da comprendere dall’esterno del veicolo.

FCA e Accenture hanno collaborato alla progettazione di Uconnect™LIVE in Europa, Medio Oriente e Africa per aiutare i conducenti a mettere da parte i propri telefoni e concentrarsi sulla guida dell’automobile - ha dichiarato Luca Mentuccia, Senior Managing Director, Accenture Automotive. - Abbiamo co-sviluppato le applicazioni a bordo e i sistemi di back-end necessari a realizzare la connessione dei veicoli FCA e fornire l’integrazione con i content provider.

I nuovi servizi Uconnect™ Live saranno disponibili quest’anno in diversi Paesi europei.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Torna in alto