Menu

Dal CES di Las Vegas, Lenovo lancia un guanto di sfida a Dell e HP sfoderando una serie di macchine molto innovative. Se queste sono le premesse, il 2015 sarà un anno spumeggiante!

Presentati i nuovi modelli della famiglia Yoga 3 ed un tablet sul cui schermo si può scrivere con qualsiasi penna o matita: massima flessibilità e precisione.

Per alcuni, lo Yoga è sinonimo di esercizio fisico, di pratiche di rilassamento,asana (posture del corpo) e pranayama (pratiche del respiro), da farsi in palestra: l'Hatha Yoga che aiuta a sviluppare flessibilità, equilibrio nel corpo e nella mente, migliorando la propria consapevolezza. Per altri, più legati agli aspetti collegati alle religioni originarie dell'India, equivale a pratiche ascetiche e meditative,un mezzo di realizzazione e salvezza spirituale.

Ma per Lenovo, Yoga rappresenta una fortunata linea di prodotti che pone le proprie radici nell'ottobre 2012, quando lanciò l'IdeaPad Yoga 13, un Laptop "carrozzato" Windows 8, soprattutto convertibile in un Tablet semplicemente ribaltando lo schermo sul retro del PC: la nascita del primo "portatile a doppia anima", contemporaneamente Laptop e Tablet. E un forte messaggio dell'azienda cinese all'industria informatica mondiale: "Non siamo solo capaci di copiare e abbassare i costi, ma puntiamo anche a innovare, persino cambiando la tradizionale connostazione dei prodotti sul mercato!"

Ultrabook-Lenovo-Yoga3Da allora, la linea Yoga si è ampliata con modelli dotati di schermo a 11 e 13 pollici, divenuti "convertibili" nel novembre del 2013 con l'introduzione della linea Yoga 2 Pro, fatta di modelli ultraleggeri e ultrasottili. 

Nell'ottobre 2014, un altro passo in avanti con Yoga 3 Pro, Laptop dallo schermo Touch da 13.3 pollici, dall'eccezionale risoluzione pari a 3200 x 1800 pixel e unità di memoria di tipo solido.

LapTop addio, benvenuti Ultrabook convertibili

Grazie alle dimensioni ultrasottili e ultraleggere della linea Yoga 3, sposando il termine Ultrabook coniato da Intel, Lenovo apre la strada su una nuova categoria di prodotti che segnano la caduta dei confini tra PC, Laptop e Tablet: dei computer che hanno le capacità e la potenza dei tradizionali Personal Computer da tavolo, la fisionomia dei Laptop portatili, ma dimensioni e usabilità da Tablet.

L'Ultrabook di Lenovo è così sottile che ribaltandone lo schermo di 180 gradi, ad uso di Tablet, non si sente il bisogno di staccarlo dal telaio, così come invece fa Dell con la sua linea di Laptop/Tablet un Latitude 7000 Series 2-in-1, anch'essa molto recente essendo stata solo presentata lo scorso autunno. Anche il peso, pari a circa 1,2 kg. non fa rimpiangere di molto i Tablet, mentre avendo la possibilità di usarne la tastiera propria dei Laptop, se ne possono apprezzare le qualità ambivalenti.

Per esaltarne le capacità di unità mobile, Lenovo ha inserito nella linea Yoga 3 i processori Core M di Intel che, rispetto ai tradizionali i3, i5 e i7 - sempre di Intel - producono molto meno calore, riducendo così le necessità di raffreddamento e anche i consumi di batteria..

Le novità presentate da Lenovo a Las Vegas

Alla manifestazione di Las Vegas ha presentato un'importante serie di novità che proseguono lungo la strada già tracciata dell'innovazione, introducendo alcune nuove funzioni che la pongono un passo avanti rispetto agli altri produttori di Computer e Device:

1. Sul nuovo Tablet di Lenovo - Yoga Tablet 2 - grazie all'esclusiva tecnologia AnyPen si può scrivere con qualsiasi penna.

2. La gamma degli Ultrabook Yoga 3 si arricchisce di due nuovi modelli.

Il nuovo Yoga Tablet 2

Schermo di 8 pollici ad alta risoluzione (1920 x 1080), sistema operativo Microsoft Windows 8.1, microprocessore Intel Atom quad-core da 1.86 GHz, 2GB di RAM, 32GB di Storage per il nuovo Yoga Tablet 2 che pesa meno di una libbra ed ha una batteria capace di durare anche 15 ore. La caratteristica più innovativa di Yoga Tablet 2 è tuttavia quella che offre la possibilità di inserirvi dati scrivendo direttamente sullo schermo con qualsiasi matita, penna o oggetto appuntito, grazie all'esclusiva tecnologia AnyPen Technology. Oltre alla praticità d'uso, si ottiene così anche quella precisione di tratto che le varie penne capacitative necessarie per scrivere sull'iPad o altri Tablet non sono strutturalmente in grado di assicurare a causa della loro punta morbita e tondeggiante che deve emulare le dita di una mano.

Disponibile già da gennaio, il Lenovo Yoga Tablet 2 risulta anche molto conveniente rispetto ad altre soluzioni simili, avendo un prezzo di partenza pari a 299 dollari.

ThinkPad Yoga 3

Con la presentazione dei nuovi modelli, la gamma Yoga 3 offre ora Ultrabook con video di tre diverse dimensioni (in pollici): 12.5, 14, 15.6. Per tutti, lo schermo è di tipo touch e ha una risoluzione pari a 1920 x 1080  pixel, mentre il sistema operativo è il classico Microsoft Windows 8.1. Lo storage, fatto di device di tipo solido, va da 515 Gb a 1b, mentre la memoria può arrivare fino a 8Gb. Due opzioni anche per i microprocessori che possono essere l'Intel Core i5 o i7 (di quinta generazione). I modelli con lo schermo più grande sono anche dotati di microprocessore Nvidia per la gestione della grafica.

Anche in questo caso, i nuovi Laptop sono dotati di innovative componenti, quali una telecameta a 3D (opzionale per il modello con il video da 15 pollici, pensata per scannerare gli oggetti da stampare poi direttamente con le nuove stampanti 3D.

I nuovi modelli di Lenovo saranno disponibili a partire dal prossimo febbraio, con un prezzo "entry point" che va dai 1.000 ai 1.200 dollari.

Una possibilità interessante in aggiunta alla capacità di ribaltare lo schermo per usare il PC come Tablet, sta nel bloccare il PC con una forma a V, vista da lato come illustrato nella fotografia, per utilizzarlo come schermo verticale sul quale vedere film o presentazioni.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Torna in alto