Menu

PhoneFunky, Whooming: servizi in totale anonimato di DefConTwelve. C'è da fidarsi? Mah...

Arriva in redazione un Comunicato Stampa, non firmato, che presenta il nuovo servizio che individua "Chi mi ha Chiamato", dopo quello che smaschera l'identità di chi chiama in modo anonimo. App scaricabili gratuitamente, ma che destano molte perplessità visto il totale anonimato del suo produttore e non solo.

DefConTwelveE' la prima volta che riceviamo in redazione un Comunicato Stampa di tre righe, senza alcun riferimento esplicito sul mittente, i nomi e gli eventuali contatti con i quali approfondire e verificare il contenuto di quanto ricevuto.

Così, prima di entrare nel merito della nuova APP presentata, e di quella che l'ha preceduta indicata come referenza "con un milione di download e in continua crescita", abbiamo deciso di indagare sulle informazioni ricevute. E sono cominciate le sorprese:

  1. La società produttrice si chiama DefConTwelve S.r.l., ha partita IVA IT 12168301005 e, stando a Hoovers.com, ha sede a Roma, in Via Emilio De' Cavalieri 7. Non ha un numero di telefono e come Amministratore Unico risulta Carlo Castellani. Nome che, per altro, in tutto il Web non ha riscontri né in correlazione alla società, né a chi operi nel mondo dell'informatica. In realtà, le Pagine Bianche ne riportano alcuni anche in provincia di Roma, ma i riferimenti pubblici puntano sul nome dello stadio di calcio di Empoli, intitolato ad un calciatore morto nel lager di Mauthausen nel 1944. In compenso, per la società viene dato un fatturato pari a 0,016 dollari!
  2. Il sito della società - www.defcontwelve.com - è stato registrato tramite l'americana GoDaddy nel febbraio 2013, ma in modo anonimo, cosa che è possibile ma sempre piuttosto sospetta, sebbene alcuni giustifichino ufficialmente questa scelta per evitare di divenire tramite questo canale bersagli di spam. In compenso, tentando di entrarvi ci si trova davanti ad una porta sbarrata che chiede UserID e Password, senza modo di richiederli, per cui risulta impossibile acquisirne informazioni. Scaricato il Press Kit, non abbiamo avuto alcuna ulteriore informazione né sui contatti, né sui contenuti al di là di quanto già avuto via mail.
  3. Anche il sito del servizio  whooming  è registrato in modo anonimo e per di più presenta un ranking molto modesto, forse incoerente con il milione e più di download che vi vengono associati.
  4. Emanuele-MonnoIl sito del nuovo servizio risulta invece registrato da Emanuele Monno, ma anche in questo caso le ricerche che abbiamo condotto sulla persona - unicamente via Web - non ci hanno portato a raccogliere alcun dato utile a capire con chi si avesse a che fare. Una presenza, vuota, su Google+, una pagina su Facebook senza alcuna nota significativa, nulla di utile.
  5. L'ultimo tentativo di trovare riferimenti diretti a persone è stato consultare i documenti sulla Privacy dei siti indicati, ma anche qui - inutile dirlo - solo generiche indicazioni alla società e ai suoi siti, con la citazione di un fax come eventuale mezzo di disdetta di contratto, del quale per altro il numero non viene indicato.

A questo punto, prima di illustrare lo scopo dei servizi svolti dalle APP, una domanda: perché tanta riservatezza?

D'accordo che le APP hanno l'obiettivo di rompere i muri dell'anonimato dietro i quali talvolta si celano fastidiosi chiamanti, ma perché crearne uno altrettanto invalicabile a propria tutela? Perché, come dichiara l'incipit del Comunicato Stampa, si intende fare diretta concorrenza a Tim, Vodafone e Wind che sembra stiano trasformando in servizi a pagamento quelli erogati gratuitamente quali "Losai", "Recall" e via dicendo? Ma se anche così fosse, il libero mercato non è proprio basato sulla concorrenza aperta e corretta? E, ultima domanda, qual è il modello di Business sul quale DefConTwelve pensa di sviluppare il proprio successo?

Tutti punti oscuri che francamente, con l'aria che tira nel mondo Web, mi rendono perplesso su eventuali sorprese potrebbero sorgere dall'installazione di nuove APP sul proprio telefonino. I rischi ai quali i nostri telefonini sono oggi esposti sono infatti molti, che vanno ben al di là del divenire eventuale bersaglio di messaggi Spam via SMS, per cui vanno protetti con molta cura.

Ad esempio, i telefonini possono infatti subire addebiti in automatico di fantomatici servizi telefonici, ma non solo. Con le nuove tecnologie NFC, il cellulare può diventare "borsellino elettronico" per pagamenti contactless o anche carta di credito virtuale. Il rischio che ne vengano catturate dati e informazioni può dare la possibilità a chi vi accede da remoto di effettuarvi operazioni di vario genere. In sostanza, la cautela da riporre su cosa si installa sul proprio cellulare, oggi, non è mai troppa!

Girando per il Web, sono tuttavia stato profondamente sorpreso dalla quantità di siti che hanno riportato paro paro i contenuti del comunicato stampa, compresa la frase "DefConTwelve, società composta da persone qualificate e professionali, che hanno come obiettivo primario la soddisfazione degli utenti nell’uso di servizi utili gratuiti." Evidentemente, o sono stati più bravi di me nell'individuare e conoscere queste persone, o si sono fidati a occhi chiusi dei contenuti ricevuti...

In conclusione, personalmente mi guardo bene dall'installare queste APP sul mio cellulare, ma per dovere di cronaca ne descrivo rapidamente gli obiettivi.

PhoneFunky per scoprire "Chi mi ha Chiamato"

PhoneFunky si pone come alternativa ai servizi di Tim, Vodafone e Wind per sapere da chi si è stati chiamati mentre il telefono risultava irraggiungibile. Servizi che apparentemente, salvo disdetta esplicita da parte degli utenti, sono passati o stanno passando da gratuiti a pagamento. Cosa che non ho verificata, ma che ha determinato la nascita di questa APP che invece punta a continuare ad erogare queste informazioni in modo gratuito.

Per fruirne basta scaricare la APP dagli Store di Apple o Android, registrarsi su www.phonefunky.com, associare il proprio numero di telefono e i servizi da attivare.

Complemento di Whooming

PhoneFunky segue Whooming (www.whooming.com), prima APP / servizio lanciato da DefConTwelve, capace di segnalare l’identità di chi chiama in modo anonimo il proprio telefonino. Attualmente disponibile in versione 2.0, è stato migliorato nella grafica e nelle prestazioni, puntando a risultare più efficiente e di semplice uso.

Chi vuole usare queste APP, o sta già facendolo, è invitato a porre qui le proprie considerazioni, opinioni e saremo felici di dargli lo spazio che merita!

Ultima modifica ilDomenica, 26 Aprile 2015 08:35

Commenti   

0 #3 Alessandro_Gi 2015-02-06 11:44
Nei giorni scorsi mi sono interessato ad applicazioni similari.Phonef unky non lo conosco.Whoomin g,si.Anch’io sono cauto verso il software da installare su telefono,pc/mac .
MA qui non c’è niente da installare.Cioè :
-Vai sul sito
-Apri un account
-Abiliti il telefono al trasferimento di chiamata quando occupato su un numero loro.
STOP
No app da installare;No software pc/mac.
Citazione
0 #2 Lorenzo 2014-12-16 08:21
Mi dispiace DefConTwelve ma non mi convincete affatto.. :-|
Citazione
+1 #1 Alessandro Giacchino 2014-11-22 11:31
In assoluta trasparenza nei riguardi dei nostri lettori, come nostra abitudine, pubblichiamo la richiesta formulataci dall'azienda, sebbene sia arrivata da un indirizzo generico "media@..." e senza alcuna firma di "persone".
Da parte nostra, abbiamo naturalmente svolto tutte le verifiche legali del caso, e abbiamo anche informato gli organi di polizia competenti in materia.
Ai lettori il compito di giudicare....


Richiesta di Rettifica immediata
Ai sensi dei c.c. 2058 - c.p.c. 700 - 1 8.2.1948 n. 689 art 32 chiediamo l'immediata rettifica delle informazioni riportate nel vostro articolo
La pubblicazione contiene informazioni false e tendenziose. Scredita la nostra società ed il nostro operato, arriva persino a suggerire dei comportamenti criminosi messi in atto dalla stessa.
La DefConTwelve S.r.l. è una società di diritto italiano, regolarmente costituita ed operante nel rispetto di qualunque legge ed ordinamento. Per vostra opportuna conoscenza la DefConTwelve è anche iscritta all'albo del Ministero dello Sviluppo Economico tra gli operatori di Telecomunciazione
http://www.sviluppoeconomico.gov.it/images/stories/comunicazioni/DGSCER/259_totale_21_01_2014.pdf
Sempre per vostra opportuna conoscenza la Società è operante da 2 anni e raccoglie milioni di utenti. I suoi servizi sono stati testati e recensiti dalla stampa nazionale e nessuno dei nostri clienti ha mai riscontrato problemi di sorta nel loro utilizzo.
Il Vostro articolo contiene frasi ingiuriose dal profilo diffamante e con rilevanza senz'altro anche penale.
Salvo Vostra immediata rettifica dei contenuti, la DefConTwelve Srl eserciterà i suoi diritti, attivandosi in ogni opportuna sede per ottenere una rettifica, nonchè le richieste di risarcimento per i danni morali e commerciali che il vostro articolo diffamatorio ha procurato e sta procurando.
In caso di Vostro mancato riscontro saremo tenuti ad informare le Autorità competententi sulle notizie di reato di cui le stiamo dando comunicazione nella presente.
Questo quanto vi dovevamo.
DefConTwelve Srl
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Torna in alto