Menu

Giorni contati per le tradizionali linee telefoniche?

Anche per le linee telefoniche di tipo tradizionale (PSTN) è giunto il momento di lasciare il passo ai sistemi aperti basati su Web, IP e servizi Internet di nuova generazione, sorpassate dalle forti riduzioni dei costi e della complessità che se ne può trarre.

Marcello Levi, 3CX Italia

Marcello LeviLa riduzione dei costi e le funzioni aggiuntive fruibili con moderni IP-PBX software-based spingono non solo gli utenti, ma anche le società di telecomunicazioni ad avviare la migrazione dei propri sistemi tradizionali verso quelli di nuova generazione. Questo perché le riduzioni dei costi e le funzioni aggiuntive fruibili che si ottengono sostituendo i centralini telefonici tradizionali con quelli IP-PBX software-based, come il 3CX Phone System, sono concrete e consistenti per qualsiasi azienda.

Ineludibile evoluzione dai sistemi proprietari a quelli aperti basati su standard

L'evoluzione tecnologica più profonda dei nostri tempi si sta avendo nel passaggio da un mondo basato si sistemi e oggetti proprietari, ad uno incentrato su standard e sistemi aperti, in gran parte governati dal software. Un fenomeno che nel tempo ha colpito il mondo delle audiocassette, le locomotive a vapore, i telex e che sta rapidamente estendendo i propri confini alle rete telefoniche tradizionali (PSTN). Passaggio che viene favorito dalla maturazione e dal perfezionamento dei servizi Internet, abbinato alla crescita della consapevolezza e delle competenze degli utenti.

Le stesse società di telecomunicazioni, spinte dall'incremento della domanda da parte delle aziende, si sono viste costrette dapprima a migliorare i propri servizi, ma più di recente ad avviare la migrazione delle proprie linee PSTN ai più avanzati servizi di telefonia basati su internet.

Le infrastrutture PSTN sono infatti di tipo proprietario e si basano sulle antiquate linee analogiche o ISDN. La nuova generazione di sistemi basati sulle reti IP e Internet sta consentendo di realizzare architetture non più di tipo proprietario, vincendo facilmente la competizione con le linee PSTN.

Basta infatti raffrontare i costi improbi necessari per ampliare e ammodernare le vecchie linee telefoniche, tra attrezzature, dotazione e installazione, con la semplicità d'uso della banda larga e degli aggiornamenti del software per infrastrutture telefoniche basate su IP, per rendersi conto come sia del tutto logico passare al più presto alle soluzioni basate su internet anche per le telecomunicazioni.

In concreto, è sufficiente considerare un numero: stando alle esperienze che abbiamo maturato, gli utenti che sono passati all'uso di 3CX Phone System - la piattaforma software sviluppata da 3CX basata su standard aperti che rinnova la comunicazione e sostituisce i PBX proprietari - hanno beneficiato di riduzioni dei costi di gestione e manutenzione della telefonia che sono arrivati all'80% rispetto alle situazioni precedenti.

Ciò è da ricondursi alla possibilità di effettuare chiamate gratuite tra gli utenti di uno stesso sistema telefonico, così come alle tariffe vantaggiose per le chiamate verso l'esterno e interurbane. Inoltre le funzioni aggiuntive come la segreteria telefonica, la messa in attesa e la trasmissione dell'ID chiamante sono incluse gratuitamente, mentre con impianti tradizionali vengono fornite con un sovrapprezzo. Considerando infine che la telefonia IP trasmette non solo voce ma anche dati e video, le prospettive per i centralini tradizionali divengono ancor più tetre.

I benefici ed il funzionamento delle soluzioni VoIP native basate su protocollo SIP

Con "SIP trunk” si definiscono le linee telefoniche erogate tramite IP e basate sul protocollo SIP. A differenza delle linee tradizionali, voce e dati vengono trasmessi tramite internet sulla stessa linea.

Le chiamate effettuate tramite SIP trunk viaggiano per la maggior parte del loro percorso sulla rete IP, prima di essere convertite su PSTN, una volta raggiunta la loro destinazione. In tal modo, si possono effettuare chiamate nazionali e internazionali a costi esigui o nulli.

I vantaggi derivanti dall'uso di SIP trunk sono numerosi. Infatti, al di à del consistente risparmio sui costi per canoni e chiamate, si riducono i costi di gestione e ci si svincola da ogni criterio basato sul numero di utenti. Ad esempio, con la telefonia via SIP trunk, si eliminano i costi connessi agli eventuali cambiamenti di sede in quanto le linee telefoniche non risultano più legate ad alcun luogo specifico. Di conseguenza, non sarà necessario cambiare numero di telefono, deviare le chiamate o notificare il trasferimento ai propri clienti. E' inoltre possibile migliorare il servizio clienti aggiungendo al SIP trunk più numeri geografici e internazionali, consentendo loro di contattare l'azienda a costi inferiori.

Evitare l'acquisto di Gateway VoIP

Un punto interessante, sempre connesso alla riduzione dei costi e della complessità, sta nei possibili percorsi di aggiornamento delle reti affrontabili dalle aziende. Infatti, intervenendo sulla rete, anziché mantenere il proprio sistema telefonico da far convivere con la rete IP per cui bisogno installare un Gateway VoIP risulta molto più logico e conveniente passare totalmente all'IP disfandosi una volta per tutte del proprio PBX inesorabilmente destinato ad una rapdia obsolescenza.

Sul piano operativo, la realizzazione della nuova infrastruttura è molto più semplice di quanto si possa immaginare. Per semplificare al massimo l'operazione, è sufficiente dotarsi di una linea Internet riservata esclusivamente alla telefonia tramite SIP trunk. In tal modo si azzera la complessità di integrazione e si avrà subito una soluzione affidabile e con elevata qualità delle chiamate. Non per nulla, alcuni provider di telefonia VoIP prevedono già l'assegnazione di una linea Internet dedicata per l'erogazione dei propri servizi.

Ammodernare l'infrastruttura, abbandonando il vecchio PBX per un centralino IP software-based

Prendendo ad esempio il già citato centralino software 3CX Phone System, vediamo che utilizza al suo interno Microsoft Windows. Il che lo rende molto facile da installare e di immediata comprensione da parte degli amministratori IT che di conseguenza non hanno bisogno di alcun addestramento particolare. Inoltre, essendo aperto e basato su standard, si potranno usare i telefoni IP e i provider di servizi propria scelta.

Normalmente, questi centralini offrono anche funzioni avanzate di Collaboration, quali lo stato di presenza dei propri contatti, le videoconferenze, la messaggistica istantanea, il fax, la segreteria con l'invio dei messaggi tramite email. Alcuni, come il 3CX Phone System hanno tutti questi servizi inclusi nella configurazione di base, mentre in altri casi si devono acquistare a parte, ma l'importante è che sono già integrati nel sistema e facilmente attivabili.

Ultima modifica ilVenerdì, 19 Giugno 2015 12:30

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Torna in alto